4354 visitatori in 24 ore
 335 visitatori online adesso




La pagina personale "emiliapoesie39.scrivere.info" sarà presto disabilitata se non avviene l'iscrizione al Club Scrivere. In caso di rinnovo effettuato, scrivere in redazione la data di rinnovo.

destionegiorno
Stampa il tuo libro



emiliapoesie39

scrivo da quando bambina frequentavo le medie e trovandomi in collegio soffrivo per la mancanza della famiglia e abituata come ero agli spazi aperti mi sentivo soffocare e allora brevi frasi o magari un brevissimo pensiero lo buttavo giù. a distanza di tempo continuo a scrivere anzi è il mio hobby ... (continua)


emiliapoesie39
 Le sue poesie

La prima poesia pubblicata:
 
Neve (12/12/2012)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Le votazioni politiche (26/09/2022)

emiliapoesie39 vi propone:
 Ti scrivo (02/01/2018)
 Inventare l'amore (07/04/2016)
 Carissima (31/07/2018)

La poesia più letta:
 
I miei occhi (26/01/2013, 3957 letture)

Leggi la biografia di emiliapoesie39!

Leggi i segnalibri pubblici di emiliapoesie39

Leggi i 2458 commenti di emiliapoesie39


Leggi i racconti di emiliapoesie39


Seguici su:



Cerca la poesia:



emiliapoesie39 in rete:
Invia un messaggio privato a emiliapoesie39.


emiliapoesie39 pubblica anche nei siti:

ParoledelCuore.com ParoledelCuore.com

DonneModerne.com DonneModerne.com

PortfolioPoetico.com PortfolioPoetico.com




Pubblicità
eBook italiani a € 0,99: ebook pubblicati con la massima cura e messi in vendita con il prezzo minore possibile per renderli accessibile a tutti.
I Ching: consulta gratuitamente il millenario oracolo cinese.
Confessioni: trovare amicizia e amore, annunci e lettere.
Farmaci generici Guida contro le truffe sui farmaci generici.

Xenical per dimagrire in modo sicuro ed efficace.
Glossario informatico: sigle, acronimi e termini informatici, spiegati in modo semplice ma completo, per comprendere libri, manuali, libretti di istruzioni, riviste e recensioni.
Guida eBook: Guida agli eBook ed agli eBook reader. Caratteristiche tecniche, schede ed analisi

L'ebook del giorno

Il Servitore di due Padroni

"Il servitore di due padroni", noto anche come "Arlecchino servitore di due padroni", è una delle (leggi...)
€ 0,99



La pagina personale "emiliapoesie39.scrivere.info" sarà presto disabilitata se non avviene l'iscrizione al Club Scrivere. In caso di rinnovo effettuato, scrivere in redazione la data di rinnovo.

emiliapoesie39

All'ippocastano

Natura
Tu, mio dirimpettaio
immobile nel tempo
ti ammiro quando si allenta
la morsa del freddo...
e per un giorno,
dalle nuvole bianche
che s'inseguono nel cielo,
come rondini titubanti
fa capolino il sole.
Dentro questa tregua breve
di febbraio si schiudono le gemme
e tu quasi t'illudi...
vicina sia la primavera,
ma all'indomani
con il sole svanito, ricompare grigiore
di un mese governato
da un vento che raggela il cuore.
E dopo si tanto livore
viva si fa la speranza
per un mondo benevolo
ricco di gemme.
Ora è maggio e la tua chioma
è rigogliosa qual giovane donna...
verde ornato da vistosi grappoli rosa.
Emozionata mi sento partecipe
tu il mio conforto.

emiliapoesie39 24/05/2015 09:15| 10| 1265

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.


 
Commenti sulla poesia Commenti di altri autori:

«La natura, in tutte le sue forme, è sempre ben descritta nelle liriche di questa Poetessa. In questi versi bucolici l'autrice eleva un inno al suo dirimpettaio: l'ippocastano che avendo attraversato varie stagioni adesso, a maggio, si trova nel suo pieno splendore e rigoglio.»
Club ScrivereSara Acireale (24/05/2015) Modifica questo commento

«Intensa e viva l'immagine della primavera in tutto il suo splendore ...anche l'ippocastano, tanto caro alla poetessa, avverte il germogliare della natura pur con fasi altalenanti. Apprezzato il climax in crescendo che ci porta al mese di maggio, quando la natura è totalmente esplosa ...Dai versi fluenti ed agili si può leggere la metafora della vita, dell'anima che attraversa le peripezie del vivere, ma che infine sa elevarsi al potere della luce.
Stesura da cui si evince una profonda sensibilità nei confronti della natura, tanto da rendere piacevole la lettura per una profonda riflessione... Il mio elogio!»
Anna Di Principe (24/05/2015) Modifica questo commento

«bella metafora di questo abero pieno di fronde come chioma di donna... quasi una compagnia al solo vederlo ogni mattina... sensile e valente autrice la mia lode...»
Club Scriverecarla composto (24/05/2015) Modifica questo commento

«Bello è il plasmarsi con la natura che ci circonda, provando emozioni uniche capaci di procurarci conforto. Le immagini sono reali stati dell'essere, molto intense, rigogliose come la chioma dell'ippocastano al quale è dedicata quest'ode. Ottima la poetessa che riesce a trasferire al lettore splendide sensazioni!»
Cristiano De Marchi (24/05/2015) Modifica questo commento

«Pensieri espressi con grande soavità... mi piace l'idea al centro della poesia e sono rimasto molto colpito dallo stile della poetessa, così leggero e assolutamente privo di spigolosità. Bello anche il sentimento dominante che diventa degna cornice di questo apprezzatissimo lavoro.»
Pagu (24/05/2015) Modifica questo commento

«La vita corre in questi versi ove, volendo si può vedere anche il nostro vivere che ogni giorno ci fa tribolare, ma se sappiamo guardare lontano riusciremo senz’altro a trovare gioia e felicità tanto desiderata – ovunque fanno capolino, proprio come le nuvole - basta saper aspettare.»
Club ScrivereBerta Biagini (24/05/2015) Modifica questo commento

«Bei versi ove la natura ispiratrice proietta immagini di colori alterni tipici del nostro tempo ove anche il clima sembra aver perso l'orientamento, ma la speranza è sempre a noi vicina, al nostro fianco, pronta a riscaldarci il cuore.»
Francesco Scolaro (24/05/2015) Modifica questo commento

«Bello l'ippocastano, albero maestoso e in questi versi così delicati e melodiosi lo si vede ondeggiare con la rilucente chioma verde e animarsi della gentilezza e leggiadria di giovane e bella donna. Come una buona amica ascolta e infonde conforto all'animo della brava poetessa che sotto le sue fronde, si sente in armonia con tutta la natura gioiosa di vita nuova.»
Daniela Zarriello (25/05/2015) Modifica questo commento

«quando gli occhi si riempiono di vita, il guardare fuori e vedi quello che più bello c'è, l'albero maestoso che si risveglia a primavera e la simbiosi perfetta dell'uomo con la natura, amare e rispettare quello che ci circonda, estrarre la poesia dal semplice osservare fuori e vedere, oltrepassare il confine che ci lega ad un mondo squallido fatto solo di profitto...»
Annamaria Gennaioli (25/05/2015) Modifica questo commento

«Confesso che mi era sfuggita. Un bel canto alla natura decantando l'ippocampo, una pianta con la sua bella chioma, pone l'ombra dirimpetto alla poetessa che ne rimane affascinata. Poesia apprezzata per forma e contenuto.»
Umberto De Vita (06/06/2015) Modifica questo commento

La bacheca della poesia:
Non ci sono messaggi in bacheca.

Scrivi le tue sensazioni su questa poesia
Hai una sensazione, un messaggio, un'espressione da condividere con l'autore e gli altri lettori?
Allora scrivilo e condividilo con tutti!

Amazon Prime

Link breve Condividi:


Natura
Rinascita
I monti sibillini
Il lago di fiastra
Ottobre
La piccola foglia
La finestra sul porto
Perdersi nel panorama
Piange la terra
Settembre
Il mio gatto
La sera
Speranza in cielo che canta poesia
Bianco Manto
Crepuscolo
E' maggio
Al risveglio
Fine estate
Canta Primavera l'Usignolo
Il mese di marzo
"il caminetto"
L'ombra della sera
Giorno di pioggia
Il mio mare
All'ippocastano
Primavera
La natura ti parla
IO e il MARE
A te
Il risveglio
Una goccia di pioggia
Una montagna
Neve

Tutte le poesie



emiliapoesie39
 I suoi 14 racconti

Il primo racconto pubblicato:
 
In una gita della terza età nell’Italia in miniatura (25/01/2018)

L'ultimo racconto pubblicato:
 
La settimana santa... (09/04/2021)

Una proposta:
 
Le luci del paese per festeggiare il s. natale (12/12/2020)

Il racconto più letto:
 
In una gita della terza età nell’Italia in miniatura (25/01/2018, 1335 letture)


 Le poesie di emiliapoesie39



Lo staff del sito
Google
Cerca un autore od una poesia

Accordo/regolamento che regola la pubblicazione sul sito
Le domande più frequenti sulle poesie, i commenti, la redazione...
Guida all'abbinamento di audio o video alle poesie
Pubblicare un libro di poesie
Legge sul Diritto d'autore (633/41) - Domande e risposte sul Diritto d'autore
Se vuoi mandarci suggerimenti, commenti, reclami o richieste: .
Inserite la vostra pubblicità su questo sito: https://adwords.google.com/cues/7505CA70FA846F4C06E88F45546C45D6.cache.png

Copyright © 2024 Scrivere.info Scrivere.info Erospoesia.com Paroledelcuore.com Poesianuova.com Rimescelte.com DonneModerne.com AquiloneFelice.it