3661 visitatori in 24 ore
 78 visitatori online adesso


destionegiorno
Stampa il tuo libro



emiliapoesie39

scrivo da quando bambina frequentavo le medie e trovandomi in collegio soffrivo per la mancanza della famiglia e abituata come ero agli spazi aperti mi sentivo soffocare e allora brevi frasi o magari un brevissimo pensiero lo buttavo giù. a distanza di tempo continuo a scrivere anzi è il mio hobby ... (continua)


emiliapoesie39
 Le sue poesie

La prima poesia pubblicata:
 
Neve (12/12/2012)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Le ombre del silenzio (28/12/2019)

emiliapoesie39 vi propone:
 Inventare l'amore (07/04/2016)
 Carissima (31/07/2018)
 Io vado avanti (28/05/2013)

La poesia più letta:
 
I miei occhi (26/01/2013, 2462 letture)

Leggi la biografia di emiliapoesie39!

Leggi i segnalibri pubblici di emiliapoesie39

Leggi i 2062 commenti di emiliapoesie39


Leggi i racconti di emiliapoesie39


Seguici su:



Cerca la poesia:



emiliapoesie39 in rete:
Invia un messaggio privato a emiliapoesie39.


emiliapoesie39 pubblica anche nei siti:

ParoledelCuore.com ParoledelCuore.com

DonneModerne.com DonneModerne.com

PortfolioPoetico.com PortfolioPoetico.com




Pubblicità
eBook italiani a € 0,99: ebook pubblicati con la massima cura e messi in vendita con il prezzo minore possibile per renderli accessibile a tutti.
I Ching: consulta gratuitamente il millenario oracolo cinese.
Confessioni: trovare amicizia e amore, annunci e lettere.
Farmaci generici Guida contro le truffe sui farmaci generici.

Xenical per dimagrire in modo sicuro ed efficace.
Glossario informatico: sigle, acronimi e termini informatici, spiegati in modo semplice ma completo, per comprendere libri, manuali, libretti di istruzioni, riviste e recensioni.
Guida eBook: Guida agli eBook ed agli eBook reader. Caratteristiche tecniche, schede ed analisi

L'ebook del giorno

Storia dei Mille

La "Storia dei Mille" di Giuseppe Cesare Abba è la vivida narrazione di un garibaldino che ha vissuto momento (leggi...)
€ 0,99


emiliapoesie39

Commemorazione dei defunti

Morte
Il cielo
avvolto da nubi nere e dense,
una pioggerella
trasmette ai nostri volti
la tristezza dei nostri animi.
I lumicini,
i fiori delle tombe
ci danno un senso di freddo
e di doloroso distacco dai nostri cari.
I fari delle macchine
costeggiano il viale dei cipressi
illuminando le nostre ansie,
i nostri dolori
nel singhiozzo sommesso.
Gli ombrelli aperti e neri
qua e là nella penombra
ci danno il senso dell'ignoto
dell'incognito che ci aspetta
e dell'incertezza nella vita.

Club Scrivere emiliapoesie39 26/10/2016 22:13| 12| 474


Hanno inserito questa poesia nei propri segnalibri: - Cristiano De Marchi - Pagu - carla composto - Anna Di Principe
Possiamo elencare solo quelli che hanno reso pubblici i propri segnalibri.
Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.
Se vuoi pubblicare questa poesia in un sito, in un blog, in un libro o la vuoi comunque utilizzare per qualunque motivo, compila la richiesta di autorizzazione all'uso.


 
Commenti sulla poesia Commenti di altri autori:

«Andando al cimitero, ogni anno per la commemorazione dei defunti, capita anche a me di percepire l'incertezza della vita e un brivido mi corre lungo la schiena. Tema malinconico ma ben trattato dalla nostra Poetessa...»
Club ScrivereSara Acireale (27/10/2016) Modifica questo commento

«Sono giorni questi di forte mestizia. Il tempo sembra scorrere più lentamente ed ogni cosa che ci circonda sembra assumere anche forme diverse. Fa bene la poetessa a decrivere un paesaggio che sembra quasi lunare dove primeggia quel senso di ignoto che ci riserva l'incertezza della vita. Uno stile impeccabile, si sente il cuore e l'anima in questi meravigliosi versi. Complimenti.»
Luciano Capaldo (27/10/2016) Modifica questo commento

«toccante e bella ritrovare le nostre origini ...appurare la nostra caducità... bellissima opera che ci porta a riflettere i miei complimenti all'autrice elogio»
Club Scriverecarla composto (27/10/2016) Modifica questo commento

«In questi mesti giorni, anche il cielo con fredde lacrime si unisce al nostro silenzioso dolore e alle nostre incertezze... Esprimi bene questo senso di malinconia che si respira visitando i cimiteri!»
catherine (27/10/2016) Modifica questo commento

«E un periodo dedicato ai nostri cari defunti... andare a fare loro una visita è un dono e gesto d'amore che ha un commovente significato... quello di portarli sempre nel cuore. Sono giorni, in cui il nostro pensiero è attanagliato dalla precarietà esistenziale. Una lirica duttile e generosa nella sua profondità di buoni sentimenti. La mia ammirazione per la Poetessa che con sensibilità ed emotività ha saputo coinvolgere il nostro animo. Ottima opera!»
Club ScrivereAnna Di Principe (27/10/2016) Modifica questo commento

«Andare al cimitero per i nostri cari, si rinnova sempre un'emozione indicibile, ma doveroso. Una poesia un po' insolita ma toccante e bella nel suo genere. Plauso.»
Club ScrivereUmberto De Vita (27/10/2016) Modifica questo commento

«Atmosfere grigie d'ombrelli scuri che si aprono fra i fari delle auto ed il ricordo, rappresentato dal lumicino incontro al buio, pare affievolirsi di fronte all'incognito di un'esistenza caduca. Apprezzata seppur triste, il mio elogio.»
Club ScrivereAntonella Garzonio (28/10/2016) Modifica questo commento

«Il ricordare struggente di chi è stato la nostra radice d amore.»
Eolo (30/10/2016) Modifica questo commento

«Bei versi calati in uno scenario mesto e di costernazione che mentre noi siamo Lì ad onorare i defunti l'atmosfera che si crea ci immerge in un mare di incertezze e di precarietà qual'è la nostra esistenza su questa terra. Ottima la rappresentazione col suo ritmo e contenuto.»
Francesco Scolaro (31/10/2016) Modifica questo commento

«Descritta minuziosamente la doverosa visita ai cimiteri, di questi giorni, in
un'atmosfera ascendente di smarrimento e di riflessione sulla precarietà dell'esistenza stessa. I particolari naturali e degli atteggiamenti rispecchiano gli stati d'animo tenebrosi e tristi che ci attanagliano in questi frangenti.
Molto piaciuta ed apprezzata!»
Club Scriverecarla vercelli (01/11/2016) Modifica questo commento

«Bellissima e dolorosa... descrizione sublime!! plauso»
Matilde Marcuzzo (09/11/2016) Modifica questo commento

«Con versi di silenziosa intimità, la Poetessa ci conduce
a una profonda riflessione sull'esistenza;
al senso dell'ignoto e dell'incertezza del vivere.
Ammiro la raffinatezza e la spontaneità della lirica, molto bella, complimenti.»
Club ScrivereFranco Scarpa (11/11/2016) Modifica questo commento

La bacheca della poesia:
Non ci sono messaggi in bacheca.

Scrivi le tue sensazioni su questa poesia
Hai una sensazione, un messaggio, un'espressione da condividere con l'autore e gli altri lettori?
Allora scrivilo e condividilo con tutti!

Amazon Prime

Link breve Condividi:


Pubblicate i vostri lavori in un libro

Volete pubblicare un vostro libro, un libro vero? Su carta, con numero ISBN? Con la possibilità di ordinarne copie a prezzo ridotto per voi ed i vostri amici?
Facciamo un esempio: se avete un manoscritto su file doc, docx, odt o pdf già pronto secondo i formati e le impostazioni standard (vedi specifiche) ed un bozzetto di una copertina con immagine a 300dpi allora vi possiamo già fare un esempio del costo con il nostro servizio editoriale base:
Libro di 120 pagine in formato "6x9" (15,24x22,86 cm) in bianco e nero e copertina flessibile opaca a colori pubblicato con il nostro servizio base: 50 copie a 149 euro, 100 copie a 266 euro, 200 copie a 499 euro, comprensive di stampa, iva e spedizione.
Per informazioni cliccate qui.
Attenzione: non tutte le opere inviate verranno accettate per la pubblicazione, viene effettuata una selezione



Lo staff del sito
Google
Cerca un autore od una poesia

Accordo/regolamento che regola la pubblicazione sul sito
Le domande più frequenti sulle poesie, i commenti, la redazione...
Guida all'abbinamento di audio o video alle poesie
Pubblicare un libro di poesie
Legge sul Diritto d'autore (633/41) - Domande e risposte sul Diritto d'autore
Se vuoi mandarci suggerimenti, commenti, reclami o richieste: .
Inserite la vostra pubblicità su questo sito: https://adwords.google.com/cues/7505CA70FA846F4C06E88F45546C45D6.cache.png

Copyright © 2020 Scrivere.info Scrivere.info Erospoesia.com Paroledelcuore.com Poesianuova.com Rimescelte.com DonneModerne.com AquiloneFelice.it