5071 visitatori in 24 ore
 173 visitatori online adesso


Stampa il tuo libro

La sua poesia preferita:
Ti scrivo
Ho ascoltato voci
lungo la strada del silenzio
mi hanno parlato di te
dei tuoi occhi umidi di lacrime
del desiderio di...  leggi...

emiliapoesie39
 Le sue poesie

La sua poesia preferita:
 
Ti scrivo (02/01/2018)

La prima poesia pubblicata:
 
Neve (12/12/2012)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Ti cerco (05/02/2018)

emiliapoesie39 vi propone:
 Ricordi (01/04/2014)
 Piango (16/03/2013)
 Io te penzo (26/12/2012)

La poesia più letta:
 
I miei occhi (26/01/2013, 1765 letture)

Leggi i segnalibri pubblici di emiliapoesie39

Leggi i 1756 commenti di emiliapoesie39


Leggi i racconti di emiliapoesie39


Seguici su:




Ti piace come scrive poesie emiliapoesie39? Allora clicca su questo pulsante per condividere su Google+.

Cerca la poesia:



emiliapoesie39 in rete:
Invia un messaggio privato a emiliapoesie39.


emiliapoesie39 pubblica anche nei siti:

ParoledelCuore.com ParoledelCuore.com

DonneModerne.com DonneModerne.com

PortfolioPoetico.com PortfolioPoetico.com



L'ebook del giorno

Piccolo mondo moderno

Protagonista di "Piccolo mondo moderno" è Piero Maironi, il figlio di Franco e Luisa; sposato a una donna (leggi...)
€ 0,99


emiliapoesie39

Ho tanta voglia di gridare

Cronaca
M'investi tristezza, brividi sulla schiena,
mentre sbircio il giornale, spalanco gli occhi
e inorridisco su quanto non voglio vedere.
Dio, dimmi su quale pianeta mi ritrovo!
Forse mi sono persa e non riconosco più la strada:
ho tanta voglia di gridare al mondo
la cattiveria che lo avvolge per un "credo" assurdo.
Divampano fiamme d'odio,
grida di morte echeggiano nelle strade.
L'archetto striscia sinistro su note di dolore
mentre elevo preghiere a Dio,
a Lui che è amore infinito,
ma l'odio infame non guarda l'innocenza
negli occhi dei bimbi
e arresta il soffio della vita in un lago di sangue.
Sta scritto
"siamo figli e fratelli di un solo dono d'amore".

emiliapoesie39 13/09/2015 23:16| 9| 538 436


Hanno inserito questa poesia nei propri segnalibri: - Daniela Zarriello - Anna Di Principe - Sara Acireale - piera tola - Pagu - rosanna gazzaniga - daniela dessì - carla composto - Donato Leo
Possiamo elencare solo quelli che hanno reso pubblici i propri segnalibri.
Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.
Se vuoi pubblicare questa poesia in un sito, in un blog, in un libro o la vuoi comunque utilizzare per qualunque motivo, compila la richiesta di autorizzazione all'uso.

Nota dell'autore:
«dalla cronaca dei fatti terroristici avvenuti a Parigi nei primi giorni dell'anno 2015.»

I commenti dei lettori alla poesia:
Non ci sono messaggi nella bacheca pubblica dei lettori.
Scrivi il tuo commento su questa poesia
Sei un lettore? Hai un commento, una sensazione, un'espressione da condividere con l'autore e gli altri lettori? Allora scrivilo e condividilo con tutti!

Commenti sulla poesia Commenti di altri autori:

«Rabbia e dolore hanno accomunato tutti gli uomini. Riflessione bel stilata e molto profonda.»
Club ScrivereDonato Leo (28/09/2015) Modifica questo commento

«un accorato grido di dolore che ci accomuna tutti... brava la poetessa che tratta in versi di poesia una tema tanto importante il mio sincero elogio»
Club Scriverecarla composto (25/09/2015) Modifica questo commento

«La malvagità dell'uomo non si ferma neppure dinanzi all'innocenza dei bambini, spesso la religione diventa motivo di odio, un pretesto assurdo per inveire contro popoli diversi, dietro cui si celano ben altri interessi: il terrorismo è solo una copertura per muovere accuse e giustificare l'intolleranza verso chi è ritenuto responsabile del disordine e delle guerre che devastano il mondo intero.»
daniela dessì (25/09/2015) Modifica questo commento

«Un grido di dolore che accomuna molti di noi, impotenti davanti a tanta barbarie. Riflessione attenta che spero giunga nei cuori di chi ancora promuove l'odio e la violenza.»
Claretta Frau (24/09/2015) Modifica questo commento

«Una riflessione accorata con cui ci si interroga in quale mondo siamo finiti ove l'umanità ha perso il senso della ragione, ove la vita non ha alcun valore se non quello dell'odio e della violenza. Una riflessione che lascia l'amaro in bocca e tarpa le ali alla speranza.»
Francesco Scolaro (16/09/2015) Modifica questo commento

«I fatti di Parigi hanno sconvolto il mondo. Non si può, per avere espresso artisticamente delle opinioni, morire. Certo, è assurdo il modo di interpretare una religione. Penso che non è il CREDO assurdo ma il modo distorto di interpretarlo. Quando la religione diventa fanatismo, possono succedere fatti orrendi.»
Club ScrivereSara Acireale (14/09/2015) Modifica questo commento

«Un urlo di dolore di fronte alla malvagità umana, che investe l'intero globo terrestre. Sono tempi in cui impera il dio denaro e per esso si è disposti a sacrificare vittime innocenti ed inermi . L'Autrice con versi fluidi e ben stilati analizza la perdita dei valori fondamentali per una serena e giusta esistenza.
Complimenti!»
Club ScrivereAnna Di Principe (14/09/2015) Modifica questo commento

«"Sta scritto, siamo figli e fratelli d'un sol dono d'amore", ma l'uomo ha distrutto tutto il suo credo mettendolo a disposizione della propria malvagità e a suo piacimento. Alcuni uomini, se uomini si possono chiamare, hanno messo tutto a disposizione dell'odio e della malvagità distorcendo religione e regole di vita e decidendo che la vita degli uomini vale zero. Una bella stesura di versi che denuncia la perdita di valori e discernimento verso la nostra società. Il mio plauso!»
Grazia Denaro (14/09/2015) Modifica questo commento

«"...l'odio... arresta il soffio della vita in un lago di sangue..." L'odio attira odio, la sofferenza attira sofferenza ed il cerchio di disperazione non si spezza. Solo ricordando che noi: "Siamo figli e fratelli di un solo dono d'amore" si può superare gli interessi di parte e le ingiustizie che portano all'odio. Una bella poesia che resta nel cuore e che si deve condividere!»
Daniela Zarriello (13/09/2015) Modifica questo commento

La bacheca della poesia:
Non ci sono messaggi in bacheca.

cialis originale

Link breve Condividi:


Chi ha letto questa poesia recentemente ha anche letto:
Mattino di ex Lorenzo Crocetti

Selezione per pubblicare un libro

Volete pubblicare un vostro libro, un libro vero? Su carta, con numero ISBN gratuito? Con la possibilità di ordinarne copie a prezzo ridotto per voi ed i vostri amici? Sottoponetelo alla nostra selezione. (Scadenza di questa offerta: 30 giugno)
Facciamo un esempio: se avete un manoscritto su file doc, docx, odt o pdf già pronto secondo i formati e le impostazioni standard (vedi specifiche) ed un bozzetto di una copertina con immagine a 300dpi allora vi possiamo già fare un esempio del costo con il nostro servizio editoriale base:
Libro di 120 pagine in formato "6x9" (15,24x22,86 cm) in bianco e nero e copertina flessibile opaca a colori pubblicato con il nostro servizio base: 50 copie a 149 euro, 100 copie a 266 euro, 200 copie a 499 euro, comprensive di stampa, iva e spedizione.
Per informazioni cliccate qui.
Attenzione: non tutte le opere inviate verranno accettate per la pubblicazione, viene effettuata una selezione

Cronaca
Ho tanta voglia di gridare

Tutte le poesie

emiliapoesie39
 I suoi 2 racconti

Il primo racconto pubblicato:
 
In una gita della terza età nell’Italia in miniatura (25/01/2018)

L'ultimo racconto pubblicato:
 
S. Francesco (05/02/2018)

Il racconto più letto:
 
In una gita della terza età nell’Italia in miniatura (25/01/2018, 118 letture)


 Le poesie di emiliapoesie39


Lo staff del sito
Google
Cerca un autore od una poesia

Accordo/regolamento che regola la pubblicazione sul sito
Le domande più frequenti sulle poesie, i commenti, la redazione...
Guida all'abbinamento di audio o video alle poesie
Pubblicare un libro di poesie
Legge sul Diritto d'autore (633/41) - Domande e risposte sul Diritto d'autore
Se vuoi mandarci suggerimenti, commenti, reclami o richieste: .
Inserite la vostra pubblicità su questo sito: https://adwords.google.com/cues/7505CA70FA846F4C06E88F45546C45D6.cache.png

Copyright © 2018 Scrivere.info Scrivere.info Erospoesia.com Paroledelcuore.com Poesianuova.com Rimescelte.com DonneModerne.com AquiloneFelice.it